Grootste objectieve website voor
 complementaire en alternatieve geneeskunde

IOCOB

Home > Extra > English Articles > PeaVera e Normast: informazioni palmitoilethanolamide

PeaVera e Normast: informazioni palmitoilethanolamide

Share |
1I neutraceutici PeaVera® e Normast®, sia palmitoiletanolamide antidolorifico naturale (PEA) contengono, aprendo la strada a un nuovo metodo naturale di trattamento del dolore cronico. Entrambi i prodotti sono realizzati secondo i più alti standard (GMP). Perché PEA nei Paesi Bassi solo dal 2010, e abbiamo anche molte domande per telefono, ecco un elenco di domande e risposte. Anche domande e commenti da parte di persone su Fori di discussione su PEA parlare, abbiamo elaborato.

Fine anno del 2012 nei Paesi Bassi, sono decine di migliaia di pazienti trattati con PEA. Non ci sono effetti collaterali significativi segnalati. PEA può essere senza problemi, oltre a prendere altri farmaci e medicinali.


Nel 2014 un preparato palmitoiletanolamide nuovo introdotto. Peavera contiene il più alto contenuto di PEA (vedi tabella). Solo Peavera un certificato di analisi disponibili su Internet.

Schermafbeelding 2014-02-09 om 13.21.55

La preparazione è PeaVera e contiene solo palmitoiletanolamide. Niente altro. Non ci sono additivi chimici. PeaVera è in puro capsule vegetali. Pertanto, il contenuto nelle capsule PeaVera PEA è molto superiore a tutti gli altri prodotti PEA.

PeaVera in Italia?

PeaVera è stata classificata dal Ministero della Salute italiano come alimento dietetico per fini medici. PeaVera contiene esclusivamente pura palmitoiletanolamide e non vi sono stati aggiunti agenti chimici, farmaceutici o di altra natura.

Come PEA devo prendere?

Per Normast media: Fondamentalmente, noi pensiamo due volte al giorno dose di 600 mg è una buona entrata. La dose massima è di 1600 mg al giorno. PEA è stato testato in numerosi studi clinici a 1600 mg al giorno.

Per Peavera media: questo è disponibile in capsule 400 mg, si può andare lì 1-2 volte al giorno 2 capsule, in modo che la dose giornaliera è di 1200 mg. PEA è stato testato in numerosi studi clinici a 1600 mg al giorno.

Ci sono differenze tra PeaPure/PeaVera e Normast?

Confronto tra Normast e PeaPure

Sì, ci sono alcune differenze, ma la cosa importante è che entrambi i farmaci contengono PEA. Normast compresse contengono PEA insieme con eccipienti farmaceutici e additivi, come stearato di magnesio. Normast polveri contenenti sorbitolo, come la gente a volte diarrea, crampi addominali e gonfiore. Peavera contiene solo PEA, completamente puro privo di cariche farmaceutiche, additivi o dolcificanti. Senza sorbitolo e senza stearato di magnesio. E la capsula contiene gelatina non come molte altre capsule. Di stearato di magnesio è noto che l’efficacia può essere ridotta.

I pazienti che hanno fatto bene in Normast, stanno facendo bene PeaPure, e alcuni addirittura credono di fare meglio sul PeaPure. Ma è ancora probabilmente una questione di gusti.

Come PEA puro è in un PeaVera capsule, compresse o bustine, Normast e Pelvilen?

contenuto di PEA

È Normast PeaVera e mezzo sicuro di prendere?

Normast PEA o PeaVera è attualmente utilizzato da oltre un milione di pazienti in Europa (in particolare in Italia, Spagna, Germania, Belgio e Paesi Bassi) sono stati utilizzati ei medici che PEA abbia scritto finora in tutti quei pazienti che non difficili, pericolosi o problematici effetti sono stati trovati. Nei Paesi Bassi ci sono migliaia di pazienti che usano o hanno usato PEA, e qui abbiamo visto senza significativi effetti collaterali.

L’unico effetto collaterale relativamente comune è sentito alla Normast bustine. Ciò è dovuto al sorbitolo Ci sono persone che sperimentano effetti collaterali. Si tratta di catastrofi addominali e diarrea. Se il dolore addominale, crampi o diarrea causata da microgranuli Normast (ultra-micronizzata PEA), i seguenti consigli: Si prega di Normast o compresse, capsule o PeaVera.

Può Normast e Peavera con altri antidolorifici o altri farmaci presi?

PEA in pochi studi esaminati insieme ad altri farmaci comunemente prescritti per il dolore neuropatico, Lyrica e ossicodone (un oppiaceo). Non ci sono stati problemi a trovare i fondi per prendere insieme. Inoltre, è emerso che gli effetti collaterali di Lyrica e ossicodone di usare simultaneamente PEA sono stati ridotti. Questo è un dato importante clinici. PEA influenza, inoltre, non ha altri mezzi e senza problemi oltre antidolorifici o altri farmaci utilizzati. PEA spesso rafforzato l’effetto analgesico dei farmaci anche altri.

Quanto tempo devo Normast o PeaVera uso prima vedrò i risultati?

In generale, il sollievo dal dolore è stato trovato che tra il giorno 1 e il giorno 28 si verifica. Alcuni dolore è difficile da trattare più trattare necessarie prima di notare risultati.

A volte rende le persone, anche se solo risultato di arresto PEA. Solo allora si sentono il dolore nel corso delle settimane si è lentamente diminuita.

Al fine di ottenere il massimo dal PEA si consiglia almeno un titolo per due mesi per acquistare (6 scatole) PeaVera), e l’avvio dei primi giorni di polvere dalla capsula sotto la lingua per 10 giorni e poi prendere le capsule semplicemente da prendere. A volte ci vuole un sacco di tempo per la reazione.

Perché ci vuole così tanto tempo prima che l’analgesia si verifica?

PEA opera attraverso i meccanismi naturali del corpo. Quindi, ci vuole più di un antidolorifico chimico che viene ingerito e subito il nervo in piano.

PEA penetra all’interno delle cellule del corpo e poi va a un’area speciale nel nucleo, che è chiamato un recettore nucleare, e PEA esercita un effetto positivo. Prima di questo recettore nucleare per tutto il dolore e l’infiammazione nel corpo può ridurre molte azioni biologiche deve avvenire. Così a volte ci vogliono settimane. Ascoltate le storie dei nostri pazienti. Per alcuni farlo entro una settimana, ma in altri ci vuole così tanto a lungo.

PEA aiuta anche con il dolore ernia?

Ernia dolore è comune, e quindi c’è uno studio con più di 600 pazienti che avevano grave dolore ernia del disco nella schiena e alle gambe, e trattati con PEA ed è stato confrontato con un placebo.

1200 mg di PEA era molto migliore rispetto al placebo.

PEA è certamente utile per il dolore ernia.

In che tipo di dolore è possibile utilizzare PEA?

Poiché PEA è un endogena analgesica e anti-infiammatori, PEA fit con diversi tipi di dolore. Ci sono studi che dimostrano che PEA è utile in molti dolori diversi, come il dolore neuropatico, dolore alla mandibola, dolore al polso e le mani, mal di herpes zoster, schiena e dolori alle gambe.

Quali informazioni scientifiche posso trovare qui?

Professoressa Rita Levi-Montalcini spiega

Produttore di PeaPure: PEA Pure di qualità GMP, un nuovo capitolo nella medicina

Professoressa Rita Levi-Montalcini defunto: madre e Normast PeaPure

Modulazione farmacologica della microglia e dolore neuropatico: dalle neuroscienze alla clinica

Come PEA (Normast, peaPure) devo prendere?

Curare dolore cronico in maniera naturale e senza l’utilizzo di farmaci

Il dolore neuropatico: appunti personali del dr. Claudio Italiano, internista e diabetologo ospedaliero

L’artrite reumatoide (AR): una malattia autoimmune

Palmitoiletanolamide (Normast, PeaPure) risultato per il dolore osteoartrite nelle articolazioni

PEA è efficace e sicuro nel trattamento del dolore cronico in diverse condizioni patologiche

Spasmi dolorosi e neuropathsiche dolori: palmitoylethanolamid (PeaPure, Normast)

E molti articoli originali inglesi scientifici.

La Palmitoilethanolamide nel trattamento del dolore sustenoto: L’esperienza di 610 pazienti

Berichten

Geef een reactie

Het e-mailadres wordt niet gepubliceerd. Verplichte velden zijn gemarkeerd met *

De volgende HTML-tags en -attributen zijn toegestaan: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>